Come sono riuscita a conservare 16.000 Dollari in 5 mesi!

Clelia Mattana ITALIAN CORNER 6 Comments

Il PERCHE ‚DI QUESTO ARTICOLO

come conservare soldi, conservare soldi per un viaggio a lungo termine, tecniche per conservare soldi, metodi per risparmiare soldi

Nei giorni scorsi sono andata per le vaccinazioni finali (5 in 1 giorno!) e per ritirare la patente di guida internazionale in vista dei  miei pazzi giri  in motoretta in  giro per il mondo.

Quando ho spiegato i miei progetti, in entrambi gli uffici mi hanno chiesto per quanto tempo sarei rimasta via e dove sarei andata.

Quando hanno capito che il  mio piano era quello di stare via per mesi, solo per il gusto di viaggiare, hanno pensato che avessi vinto la lotteria (o che fossi matta probabilmente!)

 

Si sono bloccati e, balbettando un pò, mi hanno chiesto „vai in viaggio così, senza motivo?

La loro mente probabilmente non riusciva a  concepire due concetti  basilari:

 

1) Non e‘ necessario essere milionari per girare il mondo.

2) Il lavoro o lo  studio non sono le uniche ragioni per cui una persona comune decide partire.

 

Dopo i primi momenti di confusione, si sono congratulati con  me  mi ha detto „ahhh come vorrei poterlo  fare anche io! Sei davvero fortunata! “

Oh, davvero? sono fortunata? ho quindi dovuto spiegare che non solo ho deciso di lasciare il mio lavoro, ma che avrei usato tutti i miei risparmi poter viaggiare. Da li sono piovute altre domande,  soprattutto la questione finanziaria.

 

Come diavolo sono riuscita a conservare 16,000 $ in 5 mesi???

 

Ho dovuto prostituirmi? (che ipotesi elegante!)

I miei familiari hanno contribuito a finanziare il viaggio?

Ho ereditato un bel gregge di pecore dallo  zio Gustavo?

 

Ovviamente nessuna di queste ipotesi è corretta. E sono qui per raccontarvi la verita‘. I dietro le quinte e i piccoli trucchi che hanno reso possibile questa impresa „titanica“



 

IL MIO PIANO D’AZIONE E RISPARMIO:

come conservare soldi per un viaggio, tecniche per conservare soldi, tecniche per risparmiare soldi per viaggiare

Le Buone notizie: Tutti possono farlo. A meno che tu non abbia debiti particolarmente elevati si intende. Ma se sei una persona come me, con un normale lavoro e una vita tutto sommato tranquilla è possibilissimo conservare una cifra del genere. Le tempistiche possono variare in base allo stile di vita e al tipo di lavoro che svolgi, ma non lasciarti scoraggiare.

Le „Cattive“ notizie: E‘ necessario pianificare con largo anticipo e prepararsi a qualche rinuncia e sacrificio  (a meno che tu non abbia davvero uno  zio Gustavo  emigrato in Australia che ti possa dare una mano). E se ce l’hai, sappi che ti invidio! 😉

 

Per agevolarti la lettura ho preparato una lista,  divisa per categorie, con  il risparmio totale in sterline e dollari:

 


 

SPESE DI AFFITTO:

Londra è costosissima in termini di affitto (circa 800 sterline di media per una stanza non lontana dal centro o un mini locale), per risparmiare ho chiesto al mio amico (e a breve compagno di viaggio Paolino), se potesse ospitarmi da lui.

Il santo ha accettato e ci siamo accordati per  300 sterline al mese. In questo modo io ho risparmiato piu‘ di  500 sterline mensili e il mio amico ha conservato quei soldi per   la sua parte per il viaggio. Una situazione conveniente perentrambi 🙂 Ok abbiamo perso la nostra indipendenza e  i nostri spazi, ma e‘ stato anche un buon test  per mettere alla prova la nostra capacità di resistenza durante il viaggio!

RISPARMIO TOTALE: (600 £ mensili x 3 mesi) = 1800£ ——> 2800 USD

 


 

VENDITA DEI MIEI AVERI:

Mesi prima della partenza ho diviso tutti i miei averi in 4 scatole:

  • Da vendere
  • Da regalare
  • Da tenere
  • Da spedire a casa

Mi ci è voluta più di una settimana per sistemare tutto. Ho poi  catalogato la „roba da vendere“  e ho sistemato il tutto in una  presentazione power point con i prezzi e  le foto degli oggetti. In aggiunta ho anche creato un listino prezzi separato in Excel da utilizzare come recap.

Ho inviato una mail a  tutti i miei amici e conoscenti spiegando il mio progetto, e chiedendo se fossero interessati a qualcosa in particolare o semplicemente a darmi una mano. La risposta e‘ stata incredibile! In tanti si sono fatti avanti e hanno preso qualcosa. Il rimanente l’ho rivenduto su EBay. Ci sono voluti molti mesi e pazienza ma ne e‘ valsa la pena.

RISPARMIO TOTALE: (In 5 mesi)= 550£ ——->865 USD

 


 

RIDUZIONE DELLE SPESE SUPERFLUE:

Per 6 mesi ho dovuto rinunciare praticamente a tutto. Ho detto addio a:

 

  • Uscite e ai drinks (a meno che non fossero gentilmente offerti!),
  • Cene al ristorante
  • Al mio amato cinema nei weekend
  • Allo shopping
  • Ai prodotti per la cura del corpo ed accessori costosi (a meno che non fossero utili per il viaggio).

 

 

Ho speso i miei soldi esclusivamente per : affitto, cibo, trasporti. Lo stretto necessario per sopravvivere senza vezzi.

E ’stato difficile? non per me: il mio sogno era talmente grande che  consideravo questi „sacrifici“ il tramite per raggiungere il mio obiettivo finale. ero talmente concentrata nella preparazione e pianificazione che non avrei comunque avuto altro tempo per il resto.

Ma se non sei come me, e ti viene la depressione al solo pensiero di vivere rinunciando a tutto,  ti consiglio di prenderti più tempo per conservare la cifra che ti serve. Concediti qualche drink e una serata relax al cinema  di tanto in tanto. Non muore nessuno e  perlomeno arrivi al giorno della partenza sano di mente 🙂

RISPARMIO TOTALE (in 5 mesi): 700 £ ——–> 1100 USD


 

 

APERTURA CONTO DI RISPARMIO APPOSITO PER IL VIAGGIO:

Ho sempre avuto un conto di risparmio e quando il mio progetto è diventato definitivo l’ho dedicato interamente al viaggio.

Ogni mese trasferivo detraevo dal mio stipendio un importo fisso di 1400 £. Senza eccezioni. Non potevo toccarlo.

E‘ da qui che ovviamente  è arrivata la maggior parte dei soldi. Ammetto di essere stata molto fortunato ad avere un lavoro che mi permettesse di risparmiare una cifra del genere ogni mese.

Mi rendo conto che non tutti hanno la mia stessa fortuna. E da cio‘ che ho letto e sentito direttamente da altri viaggiatori, nel caso sfortunato  in cui lo stipendio non sia dei migliori, sara‘ necessario fare più sacrifici (come trovare un secondo lavoro ad esempio) o ritardare la partenza finche‘ non raggiungi la cifra che ritieni  piu‘ adatta al tuo scopo. Qualsiasi sia il sacrificio da affrontare, credimi…Ne varra‘ la pena!

RISPARMIO TOTALE: (in 3 mesi e mezzo): 4200 £ —> 6,600 USD

 


AZIONI AZIENDALI:

Anche in questo caso, il mio lavoro mi ha aiutata ad accelerare il processo. Gia‘ prima di decidere di partire, avevo creato un sistema di risparmio tramite la mia compagnia: ogni mese versavo un importo fisso che utilizzavo per comprare azioni della società a prezzi convenienti.

Le azioni restavano bloccate per 3 anni, prima di poterle rivendere, ma per fortuna il piano prevedeva il ritiro dei soldi investiti in caso di dimissioni.

RISPARMIO TOTALE: 1400 € -> 2200USD

 


GIORNI DI VACANZA:

Quando ho lasciato il mio lavoro avevo ancora parecchi giorni di ferie da utilizzare. Per contratto l’azienda era tenuta a versare l’importo relativo alle  ferie non godute nell’ultima busta paga.

RISPARMIO TOTALE: 1700 € -> 2600USD

 

 

GRAN TOTALE RISPARMIATO: 16,165 USD

 



 

 

CONSIDERAZIONI FINALI:

CONSERVARE SOLDI PER UN VIAGGIO, SUGGERIMENTI E CONSIGLI SU COME RISPARMIARE SOLDI

 

 

Una parte di questi soldi è finita nelle spese di viaggio :

  • Il biglietto da Londra per la Sardegna.
  • Le vaccinazioni
  • L’assicurazione di viaggio

 

Quindi parto con circa 14.000USD, che spero dureranno abbastanza per me per realizzare tutti i miei piani!


 

Spero che questo articolo sia  stato utile per tutti coloro che vorrebbero fare lo stesso. Perché , come avete potuto vedere, ci sono passata e anche io ho pensato che il mio fosse un caso perso, perché la mia famiglia non poteva fare molto e avevo tante  spese da sostenere.

Mi rendo anche conto che la mia situazione lavorativa potrebbe sembrare ideale per risparmiare cosi tanto in cosi poco tempo. E in parte lo era, ma c’eanche da considerare che il costo della vita a Londra e‘ davvero proibitivo, quindi le due cose si sono bilanciate.

Certo e‘ che se avessi avuto uno stipendio piu‘ basso avrei dovuto pazientare di piu‘.

Penso che tutto dipenda dalle tue priorità e quanto davvero vuoi  che il tuo sogno diventi realtà! Conosco persone che spendono fino a  600/700 sterline al mese solo in drinks o semplicemente facendo shopping.

Nulla  di male in questo, sia chiaro. Capisco che non tutti abbiano  le mie stesse  priorità. Quello che vorrei comunicare qui  è che se si ha la passione per i viaggi come la ho io, risparmiare è POSSIBILE.

 

Tutto cio che devi fare e‘ CREDERCI  DAVVERO. PIANIFICARE E LAVORARE SODO.

E infine prendere l’aereo verso la tua destinazione PREFERITA!

 

Quali sono i vostri progetti? Avete qualche suggerimento da condividere?? Fatemi sapere cosa ne pensate!!

UN ABBRACCIO!

kle

Read in: enEnglisch itItalienisch

6
Leave a Reply

4 Comment threads
2 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
3 Comment authors
  Subscribe  
newest oldest most voted
Notify of